Free Dating Sites

Sesso online e nuovi modi per fare incontri

Il sesso online è un business da miliardi di dollari, basti pensare a come buona parte del traffico web sia legata alla pornografia, specialmente nei paesi più conservatori che nascondono un lato oscuro quando si parla di rete.

Anche la VR tecnologia considerata inizialmente rivoluzionaria e praticamente accantonata è viva solo per il porno.

Il porno in VR consente infatti di immergersi in rapporti sessuali in prima persona con tanto di device che permettono di simulare alcune sensazioni fisiche fino all’orgasmo.

Ecco che la pornografia diventa il motore trainante della rete e delle nuove tecnologie.

Un esempio tra tutti è quello dei deep fake, tecnologia rivoluzionaria che preoccupa il mondo per la sua possibilità di caricare volti di persone su altre persone e, fino ad oggi, utilizzata al 90% solo per il porno.

Un ritratto del web molto più hot di quello che si immagina tra siti web di escort come Arcaton e app di incontri che puntano solo al sesso come Tinder.

La rete ha dato una marcia in più alla sessualità, permettendo a molte persone di rivelare i loro tabù o accordarsi per nottate di fuoco con persone trovate all’interno di una app.

Un tempo c’erano le chat, i siti di incontri e gli annunci sulle riviste, oggi con la rete, si può trovare un rapporto sessuale al giorno in pochi click, incontrando donne, uomini e trans che cercano come noi un momento spensierato con sconosciuti.

Scambismo online e web

Anche lo scambismo vive grazie alla rete.

Se prima questa pratica era dedicata a locali specializzati e ambienti legati a conoscenze, oggi la rete, utilizzando anche i social permette di mettere in contatto le persone che vogliono condividere i partner e darsi a serate di sesso di gruppo.

“Internet is for porn”, recita un famoso scherzo della rete; a quanto pare però, le cose stanno proprio così.

La stessa, apparentemente pudica Instagram è in realtà un reame di pornografia e erotismo dove pornostar e streamer sexy caricano le loro foto più hot.

Parliamo chiaro, senza lati b, sei prorompenti e pose sexy, Instagram non esisterebbe e non esisterebbero nemmeno influencer di alcun tipo dal momento che, buona parte di questi, non manca di sfoggiare pettorali, seni e fondoschiena per accaparrarsi sempre più pubblico.

Il sesso, è ancora una volta il motore del mondo, ancora più dello stesso denaro.

La realtà della rete e le statistiche di traffico parlano chiaro.

Buona parte delle persone utilizza i social in cerca di qualcuno da portare a letto, così come siti specializzati, siti di escort e applicazioni dedicate agli incontri erotici.

Tra VR e chat erotiche possiamo solo immaginare cosa ci riserverà l’avanzamento tecnologico e la massificazione della rete anche in senso hot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *